stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Scalenghe
Stai navigando in : Comune > PNRR
Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR)
Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) prevede un pacchetto di investimenti e riforme articolato in sei missioni. Il Piano promuove un’ambiziosa agenda di riforme ed è in piena coerenza con i sei pilastri del Next Generation EU riguardo alle quote d’investimento previste per i progetti green e digitali.
Il Comune di Scalenghe è un attore fondamentale per l'attuazione del Piano Nazionale Ripresa e Resilienza sul proprio territorio in quanto opera direttamente in veste di soggetto attuatore titolare di alcuni progetti ed è quindi responsabile degli adempimenti amministrativi connessi alla loro realizzazione:
- affidamenti diretti di progettazioni, indagini, lavori
- attività connesse alla gestione, al monitoraggio, al controllo amministrativo
- rendicontazione delle spese sostenute durante le fasi di attuazione.
Per quanto riguarda l'espletamento delle procedure di gara l’Ente -come centrale unica di committenza- si avvale sia della Città Metropolitana di Torino che di Invitalia.
Il Comune di Scalenghe e il PNRR

I progetti finanziati attraverso fondi PNRR di cui il Comune di Scalenghe è soggetto attuatore riguardano:

M2 - C4 - I2.2

(CUP F71D22000090006) Interventi per l’efficientamento energetico dell’illuminazione pubblica di via Cavour e della Lea comunale - Annualità 2022.

(CUP F74J22000810001) Intervento di efficientamento energetico dell’impianto di illuminazione del campo sportivo comunale di via Verdi mediante sostituzione dei corpi illuminanti - Annualità 2023.

M4 - C1 – I1.1: (CUP F74E22000160006): Riconversione e ampliamento dell’edificio pubblico da destinare ad asilo nido in via Maestra – Frazione Viotto.

M5 - C2 – I2.2:  (CUP   F73G22000010001): Riqualificazione di due edifici per progetti di prossimità, sicurezza sociale e housing temporaneo (Progetto Ca Nosta e Housing first) in via Santa Maria – Frazione Pieve inserito nel Piano Urbano Integrato “Torino Metropoli aumentata: Abitare il territorio.


 



Le missioni del PNRR

 Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, lo strumento che  traccia gli obiettivi, le riforme e gli investimenti che l’Italia intende realizzare grazie all’utilizzo dei fondi europei di Next Generation EU, per attenuare l’impatto economico e sociale della pandemia e rendere l’Italia un Paese più equo, verde e inclusivo, con un’economia più competitiva, dinamica e innovativa.

Un insieme di azioni e interventi disegnati per superare l’impatto economico e sociale della pandemia e costruire un’Italia nuova, dotandola degli strumenti necessari per affrontare le sfide ambientali, tecnologiche e sociali di oggi e di domani.

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) può contare su ingenti risorse pari a 191,5 miliardi di euro a cui si aggiungono i 30,6 miliardi di euro del Piano Nazionale Complementare (PNC) messo in campo dall'Italia

Il Piano si articola in 6 Missioni, che rappresentano le aree “tematiche” strutturali di intervento.

  1. Digitalizzazione, innovazione, competitività, cultura e turismo
  2. Rivoluzione verde e transizione ecologica
  3. Infrastrutture per una mobilità sostenibile
  4. Istruzione e Ricerca
  5. Inclusione e Coesione
  6. Salute

Le Missioni si articolano ancora in Componenti, aree di intervento che affrontano sfide specifiche, composte a loro volta da Investimenti e Riforme


Link:






   Il Comune
Comune di Scalenghe - Via Umberto I, 1 - 10060 Scalenghe (TO)
  Tel: 011.9861721   Codice Fiscale: 85003410017   Partita IVA: 02920980014
  P.E.C.: scalenghe@cert.ruparpiemonte.it   Email: scalenghe@ruparpiemonte.it