stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Scalenghe
Stai navigando in : Territorio > Sport e tempo libero
Sport e tempo libero
La società "Unione Sportiva Scalenghe"

Un po’ di storia

-          costituita il 20 ottobre 1982 sotto la denominazione di Unione Sportiva Calciofila Scalenghese
-          soci fondatori: Tavella Franco, Nasi Bruno, Appendino Sergio, Rainero Giancarlo, Astegiano Domenico, Ferrero Nicola, Golden Silvio, Girando Valter
-          dalla stagione sportiva 1988/89 la società prende il nome definitivo di “Unione Sportiva Scalenghe”
-          nel corso della sua attività ha partecipato alternativamente a campionati di terza e di seconda categoria:
 
stagione 1983/84 (terza categoria) presidente: Tavella Franco (vice presidente Nasi Bruno) allenatore: Caffaratti Italo; colori sociali: maglia rossa - pantaloncini neri
stagioni 1984/85 – 1985/86 (terza categoria) presidente: Tavella Franco allenatori: Caffaratti Italo e Scarmozzino Rocco
stagione 1986/87 (terza categoria) presidente: Brignoli Angelo allenatore: Scarmozzino Rocco
stagione 1987/88 (terza categoria) presidente: Tavella Franco allenatore: Girando Valter
stagione 1988/89 (terza categoria) presidente: Astegiano Domenico allenatore: D’Anna Paolo
stagione 1989/90 anno della promozione in seconda categoria grazie all’arrivo del nuovo Presidente, di giocatori come Bonino Danilo e Pipino Dario (ex airaschese) ed altri,… e del nuovo Mister; presidente: Coda Giuseppe allenatore: Grella Carlo
stagione 1990/91 (seconda categoria) presidente: Coda Giuseppe allenatore: Andruetto Michele; marcatore principale Cappa Roberto (ceduto poi nella stagione successiva al Real Pinerolo) con 15 reti
stagione 1991/92 (seconda categoria) – stagione difficile a causa dell’abbandono dell’attività sportiva di alcuni giocatori determinanti negli anni precedenti (quali Bonino Danilo, Tenace  Pietro, Cilio Nunzio, Ferrero Luciano, Cappa Roberto, Lorenzati Adriano, Casté, Marivo Luca, Crivello Luca); presidente: Greco Franco allenatore: Dal maso Claudio
punti finali: 16 (vinte 4, pareggiate 8, perse 14)
stagione 1992/93 (seconda categoria) presidente: Greco Franco allenatore: Scarmozzino Rocco
punti finali: 24 (vinte 6, pareggiate 12, perse 8)
stagione 1993/94 (seconda categoria girone “M”) presidente: Greco Franco allenatore: Strobino Piero
stagione 1994/95 (seconda categoria) - retrocessione in terza categoria presidente:Greco Franco allenatore: Cortassa Michell e dal 24 ottobre: Scarmozzino Rocco
stagione 1995/96 (terza categoria girone “C”) presidente: Nasi Bruno allenatore: Girando Valter
stagione 1996/97 (terza categoria) – secondo posto in classifica accesso ai play-off, partite giocate 26, vinte 16, pareggiate 5, perse 5, punti finali 53 – secondo posto. Nel triangolare di play-off  inserito con Savigliano 81 e Ama Brenta Ceva eliminati per differenza reti; presidente: Nasi Bruno allenatore: Girando Valter
stagione 1997/98 (terza categoria girone “E”) presidente: Nasi Bruno allenatore: Cocco Umberto e dal 18 ottobre Giraudo V; punti finali: 25
stagione 1998/99 (terza categoria girone “E”) – prima classificata; presidente: Nasi Bruno allenatore: Castellino Costanzo partite vinte: 14, 3 pareggiate, 5 perse. 55 gol inflitti, 27 gol subiti
stagione 1999/2000 (seconda categoria girone “I” comune di Pinerolo) presidente: Greco Franco allenatore: Castellino Costanzo classifica finale: quarto posto con 45 punti (14 partite vinte, 3 pareggiate, 9 perse)
stagione 2000/2001 (seconda categoria girone “L”) presidente: Greco Franco allenatore: Castellino Costanzo; classifica finale: ottavo posto con 33 punti (8 partite vinte, 9 pareggiate e 9 perse)
stagione 2001/2002 (seconda categoria girone “M”) presidente: Greco Franco allenatore: Giughese Valter, dal 3 marzo Girando V, dal 24 marzo Scarmozzino Rocco; classifica finale: undicesimo posto con 24 punti (6 partite vinte, 6 pareggiate e 14 perse)
stagione 2002/2003 (seconda categoria) presidente: Greco Franco allenatore: Scarmozzino Rocco, dal 10 novembre Castellino Costanzo
stagione 2003/2004 (seconda categoria) presidente: Nasi Bruno allenatore: Castellino Costanzo, girone di ritorno: Giacobini Daniele; classifica finale: 4 posto (punti 44)
stagione 2004/2005 (seconda categoria girone “M” Pinerolo) presidente: Maranetto Luigi allenatore: Giacobini Daniele classifica finale sesto posto con 29 punti (7 partite vinte, 8 pareggiate e 11 perse) da segnalare la partecipazione alla coppa Piemonte
La stagione 2005/2006 si è conclusa con la conquista della Prima Categoria. 

Gruppo sportivo karate

Il gruppo sportivo “karate” del Maestro Nigro  Ernesto (cintura nera 4 DAN) tiene corsi di vario tipo: formazione sportiva per bambini ed adulti, ginnastica, stretching, karate e difesa personale a Scalenghe.

Mini volley e pallavolo

Nell'ambito dell'attività sportiva di pallavolo troviamo:
PALLA  RILANCIATA : per  bambini della 1° classe elementare
MINI  VOLLEY : per bambini della  2°- 3° -4° classe elementare
SUPER MINI  VOLLEY : per bambini della 5° classe elementare
PALLAVOLO : under 12
                            under 14
                            under16
PRIMA SQUADRA 2ª DIVISIONE

Campo sportivo comunale – Capoluogo

Sede: via Verdi

Attività
-
          partite di calcio che l’U.S. Scalenghe (Unione Sportiva Scalenghe) disputa per il calendario della Federazione Italiana Gioco Calcio
-
          allenamento dei tesserati dell’Unione Sportiva Scalenghe (esempio “Scuola Calcio”, Prima Squadra che ha conquistato la 1°  Categoria)
-
          tornei di calcio (per piccoli atleti e per calciatori amatoriali)

Caratteristiche del campo:
L’impianto dispone di una piacevole illuminazione per la disputa in notturna delle partite, di una piccola tribuna e di un bel manto erboso.


Palestra della Scuola Media – fraz. Pieve

Sede:
via Santa Maria n. 40 
 

Attività
viene utilizzata prevalentemente per gli allenamenti delle squadre femminili di Mini Volley e Pallavolo  

Giorni:
dal lunedì al venerdì dalle ore 17:00 alle 22:00 


Bocciodromo

Sede:
Frazione Viotto - Via Didier, 2 - Tel. 011.9866178

Attività
Funziona in orario serale nel corso di tutto l’anno
 

Caratteristiche dell’impianto
:
Si tratta di un impianto conosciuto a livello regionale e molto frequentato non solo da “bocciatori” locali



Comune di Scalenghe - Via Umberto I, 1 - 10060 Scalenghe (TO)
  Tel: 011.9861721   Fax: 011.9861882
  Codice Fiscale: 85003410017   Partita IVA: 02920980014
  P.E.C.: scalenghe@cert.ruparpiemonte.it   Email: scalenghe@reteunitaria.piemonte.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.