stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Scalenghe
Stai navigando in : Territorio e cultura

Gruppo di Protezione Civile

Il Gruppo di Protezione Civile di Scalenghe ha sede in Via Santa Maria 17 a Scalenghe, frazione Pieve. Coordinato da Michelangelo Bruera, è nato nell’anno 2006 ed oggi  vede arruolati 16 scalenghesi. 

Uomini e donne di età differenti, con un unico obiettivo: la salvaguardia della popolazione di Scalenghe e del paese stesso, nonché l’aiuto, per quanto possibile nei confronti delle altre Regioni Italiane che lo richiedono.
Il 2008 e 2009 sono stati anni  ricchi di interventi per quanto riguarda quest’ultimo punto, in quanto alcuni volontari si sono recati a L’Aquila per portare aiuti alle popolazioni terremotate.
Dal 2006 ad oggi il Gruppo è cresciuto sia a livello di formazione che a livello di interventi sul territorio: dalla gestione della viabilità, alla collaborazione con gli altri Gruppi di Protezione Civile, alle nozioni di primo soccorso dalla Croce Rossa di Vigone.


Oggi i volontari possono dichiararsi pronti ad intervenire in caso di calamità.
Le attività svolte in Gruppo hanno inoltre creato una forte unione tra i membri, in modo da operare attivamente in sinergia in qualsiasi tipo di intervento: dalla semplice assistenza, alla gestione dell’ordine pubblico durante fiere e manifestazioni, all’emergenza.

Negli ultimi anni i volontari sono stati impegnati nell’emergenza terremoti in centro Italia, nella sicurezza per la gestione di alcune tappe del Giro di Italia ciclistico, nell’emergenza incendi nel pinerolese.

Continua la formazione attraverso Piemodex 2018, le esercitazioni in Pinerolo per eventi di magnitudo 5.5 e in tutte le formazioni organizzate dal Coordinamento territoriale di Protezione Civile.


Nell’anno 2009 i Volontari, capitanati dal Caposquadra Michelangelo Bruera, hanno collaborato alla ristrutturazione della sede di Via Santa Maria 17, in frazione Pieve di Scalenghe, inaugurata il giorno 20 dicembre dello stesso anno.

Sul territorio Comunale si occupano, nello specifico, del monitoraggio degli idranti posizionati per l’utilizzo da parte del corpo dei Vigili del Fuoco in caso di emergenza.

I volontari prestano la loro opera senza fini di lucro o vantaggi personali nell'ambito della Protezione Civile, in attività di previsione, prevenzione, soccorso e ripristino, in supporto alla Civica Amministrazione, per la predisposizione del piano comunale di Protezione  Civile  e in caso di emergenza.

Nell’anno 2009 i Volontari, capitanati dal Caposquadra Michelangelo Bruera, hanno collaborato alla ristrutturazione della sede di Via Santa Maria 17, in frazione Pieve di Scalenghe, inaugurata il giorno 20 dicembre dello stesso anno.

Un unico obiettivo ha mantenuto il Gruppo unito e consolidato in tutti questi anni: garantire la sicurezza / serenità agli abitanti del paese e diffondere sempre più l’idea che la divisa giallo - blu è sinonimo di attenzione nei confronti del prossimo.

ADESIONI

Per aderire al Gruppo Comunale di Volontari di Protezione Civile è necessario presentare apposita domanda - che deve venire accettata dal Sindaco - e superare un apposito corso di addestramento.
Possono aderire tutti i cittadini maggiorenni di ambo i sessi, residenti nel Comune, o eccezionalmente nei Comuni limitrofi.

 

Numeri di Emergenza
112 Carabinieri 
113 Polizia
118 Emergenza sanitaria
115 Vigili del Fuoco

Numeri di Pubblica Utilità
1515 Servizio Antincendi

Accedi alla GALLERIA FOTOGRAFICA

 

Comune di Scalenghe - Via Umberto I, 1 - 10060 Scalenghe (TO)
  Tel: 011.9861721   Fax: 011.9861882
  Codice Fiscale: 85003410017   Partita IVA: 02920980014
  P.E.C.: scalenghe@cert.ruparpiemonte.it   Email: scalenghe@reteunitaria.piemonte.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.