Comune di
Scalenghe
Comune di
Scalenghe
Comune di
Scalenghe  Città metropolitana di Torino
Il comune su
Stai navigando in : Le News
   Il Territorio

Gruppo di Protezione Civile

Il Gruppo di Protezione Civile di Scalenghe coordinato da Claudio Salut, è nato nell’anno 2006 ed oggi  vede arruolati 21 scalenghesi di seguito elencati: 
Salut Claudio (Coordinatore) 
Bruera Michelangelo (Capo Squadra) 
Ferrero Alberto, Bertazzi Enzo, Bertazzi Viviana, Boetto Ezio, Caddeo Marco, Cavallini Valter, Ferrucci Franco, Lauretti Daniele, Lauritti Giuseppe, Morero Ferruccio, Musso Franco, Paiolo Fabio, Paiolo Gianluca, Rainero Valter, Roccia Francesco, Taverna Margherita Piera, Bottin Alessandro, Coppolecchia Vincenzo. 

 

Uomini e donne di età differenti, con un unico obiettivo: la salvaguardia della popolazione di Scalenghe e del paese stesso, nonché l’aiuto, per quanto possibile nei confronti delle altre Regioni Italiane che lo richiedono.
Il 2008 e 2009 sono stati anni  ricchi di interventi per quanto riguarda quest’ultimo punto, in quanto alcuni volontari si sono recati a L’Aquila per portare aiuti alle popolazioni terremotate.
Dal 2006 ad oggi il Gruppo è cresciuto sia a livello di formazione che a livello di interventi sul territorio: dalla gestione della viabilità, alla collaborazione con gli altri Gruppi di Protezione Civile, alle nozioni di primo soccorso dalla Croce Rossa di Vigone.
Oggi i volontari possono dichiararsi pronti ad intervenire in caso di calamità.
Le attività svolte in Gruppo hanno inoltre creato una forte unione tra i membri, in modo da operare attivamente in sinergia in qualsiasi tipo di intervento: dalla semplice assistenza, alla gestione dell’ordine pubblico durante fiere e manifestazioni, all’emergenza.
Nell’anno 2009 i Volontari, capitanati dal Caposquadra Michelangelo Bruera, hanno collaborato alla ristrutturazione della sede di Via Santa Maria 17, in frazione Pieve di Scalenghe, inaugurata il giorno 20 dicembre dello stesso anno.
Un unico obiettivo ha mantenuto il Gruppo unito e consolidato in tutti questi anni: garantire la sicurezza / serenità agli abitanti del paese e diffondere sempre più l’idea che la divisa giallo - blu è sinonimo di attenzione nei confronti del prossimo.

ADESIONI

Per aderire al Gruppo Comunale di Volontari di Protezione Civile è necessario presentare apposita domanda - che deve venire accettata dal Sindaco (o dell'Assessore delegato) - e superare un apposito corso di addestramento.
Possono aderire tutti i cittadini maggiorenni di ambo i sessi, residenti nel Comune, o eccezionalmente nei Comuni limitrofi.
I volontari prestano la loro opera senza fini di lucro o vantaggi personali nell'ambito della Protezione Civile, in attività di previsione, prevenzione, soccorso e ripristino, in supporto alla Civica Amministrazione, per la predisposizione del piano comunale di Protezione  Civile  e in caso di emergenza.

 

Numeri di Emergenza
112 Carabinieri 
113 Polizia
118 Emergenza sanitaria
115 Vigili del Fuoco

Numeri di Pubblica Utilità
1515 Servizio Antincendi

Accedi alla GALLERIA FOTOGRAFICA

 

        
Effettua il login
              
Oppure registrati
Comune di Scalenghe
Via Umberto I, 1 - 10060 Scalenghe (TO)
Tel: 011.9861721
Fax: 011.9861882
P.E.C.: scalenghe@cert.ruparpiemonte.it
Email: scalenghe@reteunitaria.piemonte.it
Partita IVA: 02920980014
Email: scalenghe@reteunitaria.piemonte.it
Per conoscere gli indirizzi Email di settore,
consultare la pagina UFFICI
Fatturazione Elettronica - Codice Ufficio: UFJV21
Codice ISTAT: 001260
Codice catastale: I490
Codice fiscale: 85003410017
Partita IVA: 02920980014
Conto Corrente Postale: 30915102
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 14 N 08382 31000 000200800030
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Diminuisci dimensioni caratteri Dimensioni caratteri standard Aumenta dimensioni caratteri Alto contrasto   
» Privacy » Note legali » Credits » Accessibilità

Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)    Licenza Creative Commons      eng fra esp deu ru chi ara

Realizzato con il CMS per siti accessibili e responsive cic

eng fra esp deu
ru chi ara por
Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)     Licenza Creative Commons

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento